Alessandra Cattoi č la nuova direttora della Fondazione Museo Civico di Rovereto

Alessandra Cattoi č la nuova direttora della Fondazione Museo Civico di Rovereto

Il Presidente Giovanni Laezza ha annunciato che guiderą la Fondazione Museo Civico di Rovereto dal 3 aprile 2018 per i prossimi cinque anni

Il Presidente Giovanni Laezza ha annunciato che sarà Alessandra Cattoi, storica e giornalista, a guidare la Fondazione Museo Civico di Rovereto a partire dal 3 aprile e per il prossimo quinquennio.
La nomina arriva a seguito di un bando di concorso, annunciato lo scorso dicembre e chiuso a fine gennaio, che ha registrato un'alta partecipazione. 

Viene confermato il ruolo di Vicedirettore ad Alessio Bertolli, ricercatore della sezione Botanica, che ha accompagnato la Fondazione come direttore facente funzioni in questi mesi di passaggio e che sarà di supporto alla nuova direzione.
Il consiglio di amministrazione ha inoltre ritenuto importante aggiungere una terza nomina, quella di Gionata Stancher, responsabile della sezione Zoologia del museo, che sarà Coordinatore per la ricerca scientifica e affiancherà la nuova Direttora nella gestione delle attività scientifiche e nella cura delle pubblicazioni.

Alessandra Cattoi per molti anni si è occupata di comunicazione e di divulgazione scientifica nel campo della medicina e delle biotecnologie.
Dopo la laurea e la scuola di giornalismo, ha trascorsi alcuni anni all'estero, a Parigi, frequentando una delle più prestigiose Scuole superiori della capitale Francese e successivamente lavorando per un'azienda leader nel settore delle telecomunicazioni. Rientrata in Italia ha lavorando per la University of Pittsburgh Medical Center, maturando una solida esperienza nel campo della comunicazione e organizzazione di convegni e congressi internazionali in ambito medico e scientifico. È grazie a questo impegno lavorativo che scopre e progressivamente consolida la sua passione per la scienza e per la divulgazione scientifica, coltivata negli anni grazie alle numerose collaborazioni giornalistiche tra cui l’agenzia giornalistica Ansa, il quotidiano il Sole 24 Ore e il settimanale l’Espresso. 
Porta con sé anche un ampio bagaglio di competenze a livello istituzionale, avendo lavorato per sette anni al Senato della Repubblica e, successivamente, avendo ricoperto il ruolo di assessora nella giunta comunale di Roma, un'esperienza che le ha permesso di consolidare le sue capacità gestionali e amministrative. Tra le numerose deleghe assegnatele vanno ricordate quelle ai Servizi scolastici, alle Politiche Comunitarie e ai Grandi eventi. 
Da novembre 2017 lavora con la Fondazione Museo Civico, dove ha assunto il ruolo di direttrice della Rassegna internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto, e in pochi mesi ha avviato una serie di collaborazioni con importanti realtà culturali del nostro territorio, ma anche a livello nazionale e all'estero, nell'ottica di aprire gli orizzonti di un evento culturale importante per la città e con grandi potenzialità anche in ambito internazionale.

 
Scroll to Top