Ricerche archeologiche a Sant'Andrea di Loppio (Trento, Italia). L'area della Chiesa

Ricerche archeologiche a Sant'Andrea di Loppio (Trento, Italia)

  • L'area della Chiesa

L'isola di Sant'Andrea, situata nell'alveo del Lago di Loppio, prosciugato nel 1956, quindici secoli fa ospitò un insediamento fortificato e in epoca medievale, sulla sommità, una chiesa dedicata a Sant'Andrea. In seguito a segnalazioni e rinvenimenti sporadici susseguitisi fin dal XIX secolo, nel 1998 la Sezione Archeologica del Museo Civico di Rovereto avviò un progetto di ricerca e di studio del sito, concretizzatosi in una serie di campagne di scavo estive. Le indagini archeologiche, concluse nel 2017, hanno portato alla scoperta di un contesto archeologico pluristratificato, con testimonianze che vanno dalla preistoria all'epoca tardoantica, a quella medievale, per giungere fino alla Grande Guerra.

Mentre il primo volume (pubblicato nel 2016) è stato dedicato ai risultati delle ricerche nel castrum di V-VII secolo, questo secondo volume prende in considerazione i risultati delle ricerche archeologiche condotte nell'area della chiesa (Settori C e C1).

Barbara Maurina è conservatrice per l'archeologia presso la Fondazione Museo Civico di Rovereto. Sin dal 1988 partecipa a campagne archeologiche in Italia e all'estero; nel 1998 ha iniziato gli scavi nel sito di Loppio - Sant'Andrea, conclusi nel 2017.

Carlo Andrea Postinger, laureato con tesi in archeologia medievale presso l'Università di Pisa nel 1993, da allora esercita la libera professione come medievista. Nel sito di Loppio-Sant'Andrea ha affiancato Barbara Maurina nella direzione dello scavo del Settore C.

Per acquistare il libro archaeopress.com

Alcune copie saranno in vendita anche presso il bookshop della Fondazione Museo Civico di Rovereto fino a esaurimento. 

TitoloRicerche Archeologiche a Sant’Andrea di Loppio (Trento, Italia). L'Area della Chiesa
Autori e CuratoriBarbara Maurina e Carlo Andrea Postinger
ContributiMilena Anesi, Maurizio Battisti, Cinzia Borchia, Roberto Cabella, Florence Caillaud, Sabrina Calzą, Claudio Capelli, Simone Cavalieri, Anna Maria Fioretti, Luca Gardumi, Stefano Marconi, Marco Morghen, Michele Piazza, Alberta Silvestri, Eleonora Tomasini, Fabiana Zandonai.
EditoriFondazione Museo Civico di Rovereto, CVI pubblicazione - ed. Archaeopress Publishers of Academic Archaeology
Anno2020
Pagine316
Argomento
Archeologia

Fondazione MCR

Divulgazione scientifica, multimedialitą e nuove tecnologie si intrecciano nelle attivitą quotidiane della Fondazione Museo Civico di Rovereto. La ricerca e la formazione, attraverso i laboratori rivolti alle scuole, rappresentano da sempre la prioritą di uno dei musei scientifici pił antichi d'Italia.

Newsletter

Iscriviti per ricevere la newsletter informativa sulle attivitą della Fondazione MCR